315466
Oggi
Questa settimana
Questo mese
Generale
54
702
283
315466

Server Time: 2022-12-03 12:31:59
Visitors Counter

Progetti - San Giovanni Valdarno

Alla cortese attenzione del Sindaco
e dell'Assessore alla Cultura di San Giovanni Valdarno

 

Oggetto: Pubblicazione del libro SAN GIOVANNI VALDARNO. Un presidio urbano.

Come da accordi presi verbalmente, Sabato 16 Gennaio 1999, con l’Assessore Marini sottopongo un nuovo piano di pubblicazione.

Nell’accogliere l’invito di chi conosce e pratica meglio di me le pubbliche relazioni provvedo a scrivere una sintetica nota di presentazione dell’opera in oggetto.

Molto in sintesi SAN GIOVANNI VALDARNO. Un presidio urbano rappresenta il tentativo di proporre una guida letteraria della città. Un libro che, attraverso alcuni azzardi e talune scomodità, intende offrire al prezioso visitatore in transito come al raro concittadino attento non solo punti di vista, forse arbitrarî eppur verosimili, ma anche quegli spunti di meditazione che un breviario urbano può e deve saper suscitare.

La pubblicazione del libro [primo racconto, “isolato” per l’occasione (fallita?) delle celebrazioni del Settecentenario, di città significative per l’autore] da parte dell’amministrazione comunale con il contributo di uno sponsor potrebbe rappresentare una valida opportunità per creare una vera e propria strenna natalizia per tutte le famiglie sangiovannesi e, al contempo, per i forestieri, i giubilanti pellegrini e, dato che è prevista una tiratura con traduzione in inglese, per gli stranieri di passaggio.

Inoltre – esclusivamente per l’amministrazione comunale e lo sponsor – ho pensato a un’ulteriore diversificazione di stampa con tiratura limitata, impreziosita da un’acquaforte del «non troppo sconosciuto» artista sangiovannese Marco Fidolini.

Accludo al fac-simile del libro in oggetto le seguenti indicazioni valide in caso di pubblicazione dello stesso.

a) Le prime cento copie (90 + 10), da stampare su carta fatta a mano, comprendenti l’acquaforte di Marco Fidolini sono numerate e firmate (da 1 a 100) dall’autore con il quale restano da concordare le condizioni di pagamento e di stampa.

 

b) Il fac-simile presenta due versioni. Una, appunto, con l’acquaforte, per le prime cento copie. L’altra — per la tiratura da decidere — con la riproduzione fotografica della stessa.

 

c) Il fac-simile presenta un repertorio fotografico indicativo di cui occorre verificare con sicurezza la normativa vigente riguardante i diritti di riproduzione.

 

d) Il fac-simile propone un’appendice di traduzioni in tedesco e in inglese da definire.

 

e) Richiedo di poter seguire le varie fasi della stampa dell’opera in questione.

 

f) Chiedo di poter utilizzare — in una raccolta successiva — il testo scritto del libro in oggetto.

 

Naturalmente restano da definire gli aspetti economici del progetto in questione.

 

San Giovanni Valdarno, 1997 10 27